CemAmbiente

ciak.iosonoilmultipak.it. Partecipa con il tuo video

Per chi ha creatività da vendere ed èpure un patito della Raccolta differenziata. Ma anche per chi non si preoccupaminimamente di come dividere i rifiuti prima di buttarli. Tutti possonomettersi alla prova e partecipare alla nuova iniziativa di CEM Ambiente, ideatada Emisfero Destro Teatro. Basta girare un breve video sul proprio personalerapporto con il Multipak, la raccolta di plastica, tetrapak, alluminio eacciaio, e caricarlo sul portale www.ciak.iosonoilmultipak.it dall’1 al 19 luglio 2020. Partecipando così all’iniziativa disensibilizzazione sul corretto smaltimento dei rifiuti, ma anche su riciclo eriutilizzo.

 

Che video fare?

Ognuno è regista del proprio video ed èlibero di pensare liberamente alla raccolta del Multipak. Si può scegliere illuogo, se girare da solo o in gruppo, se costruire una storia o riprenderescene di ordinaria raccolta differenziata. Tutti gli spunti per farsi veniredelle idee sono sul sito del progetto e chi vuole partecipare deve sololiberare fantasia e creativita` e raccontare in un video di 2 minuti quelloche ha in mente. Il video, poi, va caricato sul portale www.ciak.iosonoilmultipak.ite, alla fine, i video piu` simpatici e creativi saranno valorizzatida CEM Ambiente e anche utilizzati per la prossima campagna istituzionale sulMultipak.

 

Chi può partecipare?

Ciak si gira e` un’iniziativa aperta atutti. Può essere un’occasione per i cittadini, le associazioni, le parrocchie,le attivita` commerciali e ambulanti, le aziende, i dipendenti pubblici, igrandi e i piccoli per osservare, e poi raccontare, divertendosi. Uno sguardosulla raccolta differenziata del Multipak, con simpatie e antipatie, consigli ed errori, lati positivi e negativi.

 

E poi cosa succede?

Tutto il materiale caricato verrà diffusotramite i social e il sito di CEM Ambiente e i canali di Emisfero Destro Teatro,ideatore del progetto. Dopo l’estate 2020 ci sarà la presentazione dei videoselezionati, valorizzati con un premio ecosostenibile. Verrà premiato ancheil Comune dal quale saranno arrivati il maggior numero di video.

 

“Con questa nuova campagna dicomunicazione – spiega Giovanni Mele, presidente di CEM Ambiente –abbiamo voluto lanciarci in una sfida non facile: chiedere ai nostri utenticome differenziano il Multipak. Negli ultimi tempi, infatti, la qualità delrifiuto è leggermente peggiorata e capire dai cittadini come fanno ladifferenziata per noi è molto importante per correggere errori e dare nuovisuggerimenti di corretta divisione dei rifiuti”.

 

E ora AZIONE! Tutte le info sul sitowww.ciak.iosonoilmultipak.it.

 

Condividi l'Articolo: